Tappa 1.

Tivoli – San Polo dei Cavalieri

Come arrivare a Tivoli

La città di Tivoli è situata 32 km a nord-est di Roma.

E’ facilmente raggiungibile in:

AUTO:

  • via Autostrada percorrendo la A24 Roma – L’Aquila, USCITA Tivoli o Castel Madama
  • SS Tiburtina  direzione Nord – Est

AUTOBUS:

  • Bus Cotral capolinea a Roma Ponte Mammolo (metro B): Via Tiburtina / o A24

TRENO:

  • Linea Roma – Avezzano – Pescara da Stazione Tiburtina (metro B) o, solo in alcuni orari, da  Termini (metro A e B).
  • Info: www.trenitalia.com

SERVIZIO TAXI:

  • Tivoli Taxi +39 3201188461 – +39 3294381929
  • Sweet Travel 3315610248

CONSIGLI:
Se siete in auto consigliamo la A24, la consolare Tiburtina è molto trafficata! Da Roma si impiega dai 40 minuti ad un’ora circa (salvo imprevisti!).
Se siete indecisi tra bus e treno, consigliamo il treno. Meno traffico, più comodo e panoramico! Impiega circa un’ora, poiché a causa della presenza delle Cave di Travertino deve allungare il tragitto. Questo vi darà modo di godere del magnifico paesaggio arrivando a Tivoli.
ATTENZIONE: Scendete a Tivoli e NON a Tivoli Terme!!! 

Indicazioni per Tivoli dai principali luoghi dell’area Roma con i mezzi pubblici

Clicca l’immagine per ottenere orari aggiornati, arrivi in tempo reale e informazioni passo dopo passo con

Segnavia CAI
Distanza
Difficoltà

330, 331
8,1 km
Escursionistica

D+
D-
Quota Max

587 m
195 m
1271 m slm

Aree Protette attraversate

Riserva di Monte Catillo

Sughereta di Sirividola – Riserva di Monte Catillo

Acquerello di Giampiero Pierini

Si parte da Tivoli, città Patrimonio dell’UNESCO per i sui magnifici luoghi storici e naturalistici come Villa Adriana, Villa d’Este e Villa Gregoriana.
Proprio davanti a quest’ultima prende il via la lunga avventura, che dopo quasi 200 km e 16 tappe, vi porterà a Civitella Alfedena nel cuore del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise!

Questa Prima Tappa, dolce e non molto impegnativa e lunga, si sviluppa per buona parte lungo il crinale della Riserva di Monte Catillo, attraversando la bella e singolare Sughereta di Sirividola (Foto) e toccando diverse cime.

I panorami su Tivoli, sulla Campagna Romana e sulla media-bassa Valle dell’Aniene sono molto suggestivi.

Prima della salita più sostenuta, che permetterà di arrivare al fine tappa del Borgo di San Polo dei Cavalieri, un fontanile ricco d’acqua permette di riempire le borracce.

English

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi