Tappa 9.

Morino – Civita d’Antino

Segnavia CAI
Distanza
Difficoltà

VL9
7,8 km
Escursionistica

D+
D-
Quota Max

553 m
165 m
890 m slm

 

…………………………. – Riserva di Zompo Lo Schioppo

Acquerello di Giulia Mininno

Tappa finalmente breve, più che meritata per chi arriva dalla precedente!

L’unica incognita al momento è la disponibilità di posti letto a Civita d’Antino, che trasformerebbero anche questa corta lunghezza in una decisamente più impegnativa, se risultasse necessario arrivare fino a Villavallelonga.

Se però si riesce a pernottare al fine tappa stabilito, prima di affrontare il dislivello che da Morino porta a risalire il versante orografico sinistro della Val Roveto, vi suggeriamo di abbandonare il fondovalle e visitare gli antichi ruderi di Morino, distrutta dal drammatico Terremoto della Marsica del 1915 raccontato anche da Ignazio Silone, perchè ben tenuti e con percorsi idonei.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi