Tappa 6.

Livata – Jenne

Segnavia CAI
Distanza
Difficoltà

672c, VL6, 682, 681a
9,5 km
Escursionistica

D+
D-
Quota Max

219 m
697 m
1455 m slm

Aree Protette attraversate

Rifugio Forestale (Piana di Fondi di Jenne) – Parco dei Monti Simbruini

Acquerello di Giampiero Pierini

Questa Tappa nell’insieme breve e con un dislivello principalmente in discesa lambisce delle aree del Parco dei Monti Simbruini di estrema suggestione, come la Piana di Fondi e le faggete circostanti e la Piana di Frassigno e i suoi boschi misti di querce, frassini e carpini, dove la quota si fa inferiore.

Da Livata e fino al Rifugio Forestale (acquerello) situato nella conca della Piana di Fondi (foto), seppur il percorso non si distanzia mai tanto dalla strada provinciale, l’intimità e i suoni della Natura sono garantiti.

L’alternanza di chiarie e tratti boscati è la regola in questo primo tratto.

Nella seconda parte, dopo aver lambito il Volubro Vecchio, si scende con maggiore decisione fino ai prati di Frassigno e oltre, per raggiungere la strada asfaltata, oramai in prossimità della parte alta del bel borgo di Jenne.

En

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi