Cani da Guardiania: una recente storia di Difesa Attiva dal borgo di Opi, in Abruzzo

Sorprendente scoperta in Canada: portato alla luce un cucciolo di Lupo mummificato e ben conservato di oltre 50.000 anni fa!
14 Febbraio 2019
Le Cascate Trofiche: due decadi di dati scientifici raccolti nel Parco Nazionale dello Yellowstone
17 Febbraio 2019

A fine Gennaio 2019 ai piedi del paese di Opi, bel paese appoggiato su uno sperone montuoso nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, quasi al centro del nuovo anello di cinque tappe della Via dei lupi 2.0, è avvenuto un episodio che ha come protagonista il Pastore Abruzzese, razza canina per eccellenza dotata di capacità di protezione delle greggi dagli attacchi predatori del lupo.

Da sempre al fianco dei pastori dell’appennino abruzzese, questo cane di grossa taglia, con i suoi occhi gentili, è capace di fronteggiare e affrontare il predatore d’eccellenza di queste montagne con enorme coraggio e prestanza fisica.

E la storia che ci ha raccontato Secondino Cimini, di cui è stato diretto testimone, narra proprio di questa naturale audacia, autentico valore per il mondo della pastorizia, preziosa da sempre, in una terra dove la transumanza un tempo e la rete dei tratturi oggi, sono una economia di scala.

In questa galleria di foto, le quattro immagini in basso raccontano quanto Secondino Cimini ha vissuto con il suo cane Macho, quest’ultimo seguito da un compagno d’avventure.

Il lupo affrontato, così ci è stato narrato proprio da Secondino, era parte di un branco di circa 6/7 animali, con il capobranco che aveva già superato il punto d’incontro. Ciò non toglie che Macho ha avuto la meglio su almeno 4/5 lupi che seguivano l’esemplare alfa, dando prova di grande spirito di fermezza e forza.

E sottolineando quanto sia fondamentale, per la sana ed equilibrata convivenza tra l’economia pastorale ed il lupo, la presenza del Pastore Abruzzese come Cane da Guardiania per la gestione sia al pascolo durante il giorno che la sera, nei ricoveri.

Un alleato diretto per il Pastore-Allevatore ed indiretto per il Lupo!

Una vera e propria Difesa Attiva, di cui dal Life MedWolf è nata anche un’associazione di allevatori che valorizza tale gestione zootecnica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi